Asus e AMD rispondono ai casi di Ryzen 7000 danneggiati attivando EXPO

by Vincenzo Gentile
0 comment 574 views

Negli scorsi giorni sono iniziati ad apparire online alcuni report di persone (in gran parte con Ryzen 7000X3D) danneggiati.
Il problema parrebbe essere principalmente presente con tali Ryzen 7000X3D associati a schede madri Asus e Gigabyte.

Attualmente i due produttori di schede madri parrebbero avere risposto rapidamente ai ticket aperti dagli utenti con schede madri e/o CPU danneggiate, rimuovendo dai loro siti numerosi BIOS che potrebbero causare dei problemi nella regolazione dei voltaggi (in particolare del SOC) ed hanno rilasciato nuove versioni degli stessi con i quali vengono imposti dei limiti alle possibili abilità di manipolazione ai voltaggi SOC.

In particolare Asus ha rilevato il problema, collegandolo ai voltaggi applicati tramite i profili EXPO, dichiarando che stanno lavorando direttamente con AMD per stabilire delle nuove regole da applicare con l’attivazione del EXPO.
Infatti, a riprova di quanto detto sopra, stanno apparendo un determinato numero di casi di CPU morte attivando l’EXPO, perché i parametri EXPO utilizzati da Gigabyte ed Asus sono stati traslati 1:1, senza prestare le dovute precauzioni nei confronti dei CCD X3D, i quali sono particolarmente sensibili e suscettibili ai voltaggi, che parrebbero presentare delle impennate non indifferenti a ben 1.5V sui CPU SOC e CPU VDDIO.

AMD stessa è intervenuta direttamente rilasciando una nuova versione di AGESA che pone come parametro massimo del CPU SOC il voltaggio di 1.3V, risolvendo alla base la problematica. (previo aggiornamento Bios)

We have root caused the issue and have already distributed a new AGESA that puts measures in place on certain power rails on AM5 motherboards to prevent the CPU from operating beyond its specification limits, including a cap on SOC voltage at 1.3V. None of these changes affect the ability of our Ryzen 7000 Series processors to overclock memory using EXPO or XMP kits or boost performance using PBO technology.

We expect all of our ODM partners to release new BIOS for their AM5 boards over the next few days. We recommend all users to check their motherboard manufacturers website and update their BIOS to ensure their system has the most up to date software for their processor.

Anyone whose CPU may have been impacted by this issue should contact AMD customer support. Our customer service team is aware of the situation and prioritizing these cases.

AMD

Ad ogni modo, se avete dei processori Ryzen 7000 associati a schede madri Asus e Gigabyte (ma a questo punto non solo esse), vi raccomandiamo di prestare un pò più di attenzione ai voltaggi, e se vedete dei comportamenti anomali in tal senso, disattivate l’EXPO e aggiornate le mainboard agli ultimissimi Bios.

Amici del Vault è tutto, vi ricordiamo che per restare aggiornati potete seguirci sul nostro gruppo Facebook, qua sotto nei commenti o sul nostro gruppo Telegram.

Potrebbe interessarti anche

Iscriviti
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti