Alan Wake 2 mostra i muscoli: Full Ray Tracing e DLSS 3.5

by Francesco Viscardi
0 comment 531 views

Alan Wake 2 è stato recentemente rimandato di una settimana, al 27 ottobre 2023, perché Remedy Entertainment teme l’affollamento di uscite di quel mese. Pur con qualche dubbio sulla decisione, complice l’enorme successo del primo titolo Alan Wake 2 si prepara a essere un gioco che farà sicuramente parlare di sé, speriamo in positivo.

L’edizione PC, dal lato tecnico, si preannuncia molto avanzata. Al pari di quanto fatto con Control, altro titolo Remedy Entertainment, NVIDIA ci ha messo lo zampino per renderlo un gioco RTX con ray tracing avanzato, o meglio in full ray tracing o path tracing, Reflex e soprattutto tra i primi con il nuovo DLSS 3.5.
Parlando terra terra, la novità principale è Ray Reconstruction, una soluzione basata su intelligenza artificiale che soppianta i denoiser per spingere al massimo il rendering degli effetti in ray tracing, sotto ogni punto di vista.

Con un trailer rilasciato in occasione della Gamescom 2023, vediamo l’effetto di queste tecnologie sul titolo, in particolare il filmato si sofferma sul miglioramento della grafica dal DLSS 3 a DLSS 3.5. Alan Wake 2 si prospetta quindi un gioco capace di mettere in difficoltà anche i PC di ultima generazione, con la speranza che, se non subito, successivamente supporti anche altre tecnologie di upscaling come AMD FSR o Intel XeSS (anche se probabilmente dovremo aspettare qualche mod amatoriale).

Ricordiamo che l’uscita del titolo sarà esclusiva Epic Games Store.

Appassionati del Vault, senza ombra di dubbio le aspettative sul titolo sono più che motivate e non ci resta che attendere altri contenuti che possano aumentare ulteriormente il nostro Hype. Sarà come sempre nostra cura tenervi aggiornati.
Nell’attesa, continuate a seguirci come sempre anche sulla nostra Pagina Facebook.


Potrebbe interessarti anche

Iscriviti
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti