Radeon RX 7900 XTX e 7800 XT: ecco le Gpu XFX con ventole intercambiabili.

by Francesco Viscardi
0 comment 338 views

Rilasciate in un primo momento in esclusiva per il mercato cinese, nelle scorse ore sono state annunciate per il mercato americano le Radeon RX 7800 XT e RX 7900 XTX di XFX con ventole intercambiabili e subito apparse anche sullo store online di Newegg con tanto di relativi prezzi al pubblico:

– XFX QICKSILVER MagAir Radeon RX 7800 XT 16GB Bianco (RX-78TMAIRW9): $ 549,99
– XFX QICKSILVER MagAir Radeon RX 7800 XT 16GB Nero (RX-78TMAIRF9): $ 549,99
– XFX MERCURY MagAir Radeon RX 7900 XTX 24 GB (RX-79XMAIRB9): $999,99

XFX RADEON 7900 XTX: Fonte Newegg/XFX

Innanzitutto, si tratta di modelli votati chiaramente alle prestazioni. Il sistema di raffreddamento vanta un pad termico Honeywell PTM 7950 che si interpone tra il die della GPU e una camera di vapore per un trasferimento del calore ottimale. Il tutto si completa con un heatspreader da 216 alette a matrice ultrasottile disposte in maniera strategica per ottimizzare il flusso d’aria.

XFX RADEON 7800 XT nelle versioni Nero e Bianco: Fonte Newegg/XFX

Il backplate è realizzato in alluminio pressofuso per garantire la maggiore durabilità possibile.
Le schede prendono il nome di QuickSilver Radeon RX 7800 XT Magnetic Air e Mercury Radeon RX 7900 XTX Magnetic Air. Ovviamente, la particolarità di queste soluzioni risiede nell’intercambiabilità delle ventole senza necessità di attrezzi.
Queste, infatti, sfruttano un sistema di aggancio magnetico che ne consente la sostituzione al volo. Questo permette agli overclocker estremi di adottare soluzioni diverse da quelle stock e ottenere le migliori prestazioni in termini di raffreddamento e rumorosità. Inoltre, inevitabilmente la pulizia del dissipatore e delle ventole risulta estremamente semplice.

Appassionati del Vault, le tre schede video saranno disponibili a partire da domani 18 giugno. Per quanto riguarda le colorazioni, attualmente sono disponibili al preordine solo le varianti nere, ma domani il produttore dovrebbe rilasciare anche le controparti “candide”, ovvero completamente bianche. Al momento, non è chiaro se questa serie verrà introdotta anche in Europa. In attesa di ulteriori informazioni in merito, vi invitiamo a seguirci anche sulla nostra sempre aggiornata Pagina Facebook.

Potrebbe interessarti anche

Iscriviti
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti