Gianluca Prestinenzi

20 Novembre 2020

I am Dead Review

Al nostro trapasso ogni oggetto conserva un pezzo della nostra anima: tutti, almeno una volta nella vita, abbiamo aperto il portagioie della nonna per sentire il suono del carillon o dato un giro di carica all'orologio del vecchio zio, per sentirlo più vicino cullati da suono dell'ancorina che batte sullo scappamento. E su questa dolce poesia si basa I Am Dead.
12 Novembre 2020

Visage Review

Recensire e giudicare un'opera horror non è mai facile: benchè si possa pensare il contrario, l'horror, come genere a sé stante, di fatto non esiste e mai nessuna opera riesce ad avere metri di paragoni con altre della stessa traccia, a meno che non si trattino di pallide imitazioni, di vecchie matrici xilografiche ricorrette nel tempo perchè consunte, ma che alla fine ripropongono – seppur con lievi cambiamenti – lo stesso soggetto.
30 Ottobre 2020

Untitled Goose Game Review

Chiunque, almeno una volta nella vita, ha sognato di essere sopra ogni legge, di provare il brivido di poter fare ciò che si vuole senza ripercussione alcuna, libero da ogni costrizione morale e costruzione sociale. C'è chi ha desiderato di essere imperatore assoluto, chi di essere invisibile, altri di essere dei villain dal portafoglio illimitato. Probabilmente nessuno, però, ha pensato alla cosa più banale, ma allo stesso tempo efficace: essere un'oca dispettosa.
21 Ottobre 2020

Windbound Review

Fin dalla sue prime apparizioni Windbound è stato un gioco che ha fatto molto parlare di sè, soprattutto dalla scorsa estate quando, con le sponsorizzazioni Facebook, il titolo è stato mostrato anche a chi non è solito seguire le testate di genere e, grazie all’unicità delle pubblicità del social network blu che permettono