CD PROJECT, trimestre da record grazie a Cyberpunk 2077

by Patrick Grioni
0 comment 171 views

Trimestre da record per la società polacca CD PROJECT, autori della serie The Witcher e Cyberpunk 2077, con ben 246 milioni di zloty di utile (circa 52 milioni di euro) e 99 milioni di Zloty di ricavi (circa 21 milioni di euro), un risultato che segna un nuovo record storico per la società.

I cardini di questo risultato sono in gran parte dovuti alle vendite della fenice Cyberpunk 2077, spinto dal continuo supporto della case madre in funzione della risoluzione delle problematiche manifestate in fase di lancio, ormai nel lontano dicembre del 2020 (potete trovare la nostra review QUI) e dal successo della serie televisiva Netflix Cyberpunk: Edgerunners, grazie alla quale il videogioco Cd Project ha raggiunto ragguardevoli vette di giocatori collegati contemporaneamente su Steam.

Oltre a ciò, ulteriore interesse riguardo al prodotto è emerso grazie alla Patch 1,61 che ha introdotto FSR 2.1 e diversi Fix, con il futuro supporto a DLSS 3.0 già programmato, e tra le novità più importanti l’annuncio dell’espansione ufficiale (a pagamento) Phantom Liberty.

Insomma da brutto anatroccolo per la società polacca, Cyberpunk 2077 si sta trasformando in un titolo solido e apprezzato dal pubblico, che forse l’aveva affossato con troppe polemiche, inizialmente, alcune giustamente traghettate (IA, Ragdoll), altre forzatamente ispirate dall’humor negativo.

E voi cosa ne pensate? Ha finalmente risolto tutti i problemi che presentava o gran parte degli stessi?

Amici del Vault è tutto, vi ricordiamo che per restare aggiornati potete seguirci sul nostro gruppo Facebook, qua sotto nei commenti o sul nostro gruppo Telegram.

Potrebbe interessarti anche

Iscriviti
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti