Intel: nuovi ritardi per le schede video desktop

by Fabio Musso
1 comment 67 views

Secondo le ultime notizie che arriverebbero dal portale Igor’s Lab, sembrerebbe che ci possa essere un possibile, ennesimo, spostamento della data di debutto della serie desktop delle GPU Arc Alchemist che avrebbero dovuto vedere la luce entro il Q2 2022.

La teoria di Igor si basa su varie fonti e ipotizza che il ritardo sarebbe derivato da problemi vari degli attuali driver che, al momento, sono ancora acerbi e non ottimizzati. Secondo le varie fonti la casa di Santa Clara, con questo ritardo, vorrebbe riuscire a risolvere i problemi più gravi riguardanti le ottimizzazioni nei giochi ed eventuali glitch in game. Questo potrebbe essere stato anche un fattore incisivo per le schede mobile, essendo le stesse, al momento, disponibili solo nei mercati asiatici. L’unico dato certo è che, driver a parte, non ci dovrebbero più essere modifiche alle schede tecniche dei prodotti prima della loro uscita.

Se Intel non si appresta a migliorare i driver dei suoi prodotti può rischiare grosso in quanto i vari partner potrebbero decidere di non voler più produrre varianti custom delle sue GPU il che porterebbe ancora più problemi alla diffusione. Potremmo avere maggiori dettagli sull’uscita delle schede video nel prossimo appuntamento di VISION e conoscere più dettagli riguardo caratteristiche tecniche e prezzi al Computex 2022 che avverrà alla fine di questo mese.

Amici del Vault è tutto, vi ricordiamo che per restare aggiornati potete seguirci sul nostro gruppo facebook o quello Telegram.

Potrebbe interessarti anche

Iscriviti
Notificami
guest
1 Commento
Vecchi
Nuovi Più votati
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti
Patrick Grioni
Amministratore
14 giorni fa

Assolutamente prevedibile