Arrivano i primi test della tecnologia XeSS

by Fabio Musso
0 comment 86 views

Il canale YouTube Digital Foundry ha avuto accesso in anteprima alla tecnologia Intel XeSS, principale rivale di Nvidia DLSS e AMD FSR, sul gioco Shadows of the Tomb Raider. Nel video di test hanno comparato la nuova Intel Arc A770 ed una Nvidia RTX 3070 per vedere la differenza tra le due tecnologie di upscaling.

Nella recensione è possibile vedere i test effettuati nel gioco a varie risoluzioni, tra cui 1440p e 4K, rapportate tra il nativo e le varie opzioni offerte dall’XeSS. Com’è possibile notare dalle foto è abbastanza evidenziata la differenza di prestazione tra il nativo e la Performance mode, con un aumento stimato tra il 52% e l’88% a seconda di risoluzione e dettagli presenti nella scena, ma anche la Quality mode fà notare un buon margine di miglioramento che spazia in media tra il 16% ed il 23%. L’unico lato negativo sembrerebbe essere l’aumento del frametime di circa 3.4ms in 4K o circa 2ms in 1440p ma, se comparato con il DLSS di Nvidia, risulta migliore in quanto la tecnologia concorrente in 4K ha fatto salire il frametime di ben 3.8ms.

Nelle immagini qui presenti è possibile comparare in più occasioni le differenze tra nativo, DLSS e XeSS in 4K con la Performance mode attiva in entrambe le tecnologie. Ricordiamo che, al momento, l’Intel XeSS è un’algoritmo di upscaling che viene accelerato dai core XMX contenuti all’interno delle GPU Arc ma Intel ha dichiarato di essere al lavoro per sviluppare una versione su base DP4a per poter estendere il supporto a tutte le schede video in circolazione (un po’ come AMD con FSR).

Al momento dell’uscita del video prova, nessun’altra testata giornalistica o giocatore ha avuto modo di provare la nuova tecnologia Intel, quindi questo può farci ben sperare in un’eventuale perfezionamento od ottimizzazione prima dell’uscita sul mercato delle GPU Intel.

Amici del Vault è tutto, vi ricordiamo che per restare aggiornati potete seguirci sul nostro gruppo Facebook, qua sotto nei commenti o sul nostro gruppo Telegram.

Potrebbe interessarti anche

Iscriviti
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti