Battlefield 2042 supporterà DLSS ed Nvidia reflex (ma non il Ray Tracing ?)

by Luca Vitale
0 comment 342 views

EA ha ufficialmente annunciato che Battlefield 2042 sfrutterà le bontà di DLSS ed Nvidia Reflex per aumentare e rifinire le performance sulle schede RTX compatibili, dando la possibilità di diminuire le latenze ed aumentare il franerete senza dover sacrificare risoluzione e framerate. Non risulta invece confermata la presenza del Ray Tracing che, sebbene possa sembrare una scelta strana da parte di DICE vista la sua implementazione nello scorso capitolo, risulta essere frutto di una strategia volta all’ottimizzazione tecnica ed al non spreco di risorse.

Preso atto che Battlefield 2042 non avrà una campagna in giocatore singolo, risulta facile pensare che DICE abbia preferito evitare di investire risorse su una feature che nella stragrande maggioranza dei casi verrebbe disattivata vista la natura prettamente competitiva del titolo, preferendo piuttosto lavorare sull’ ottimizzazione di un comparto tecnico unificato ed evitare che l’implementazione del Ray Tracing presupponesse paletti tecnici in fase di progettazione dei vastissimi scenari.

Vi ricordiamo che Battlefield 2042 uscirà su Steam, Ea Play ed Epic Games Store il prossimo 22 Ottobre.
Non sono ancora stati comunicati i requisiti di sistema per poter godere della nuova fatica DICE.

Potrebbe interessarti anche

Iscriviti
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti