Requisiti di sistema per Call of Duty: Vanguard

by Zethras Gorgoth
1 comment 505 views

Fra tutte le serie videoludiche che possiamo considerare in qualche modo iconiche, non è possibile non citare Call of Duty quando si parla di sparatutto in prima persona. La serie sviluppata da varie software house e distribuita a cadenza annuale da Activision si è nel tempo ritagliata un posto consolidato e universalmente riconosciuto come serie di spicco nel panorama videoludico per quanto riguarda il suo genere. Pur con i propri alti e bassi, e con diverse illazioni in merito alla tossicità della sua community online, che tuttavia non riguardano l’argomento odierno, non si può non affermare che si tratta di una serie di indiscusso successo, quanto meno a livello di vendite e popolarità. Ora, come ogni anno, l’uscita del nuovo episodio della serie si avvicina. Call of Duty Vanguard uscirà il 5 novembre, fra soli 3 giorni, nel momento in cui scriviamo. E proprio insieme alla diffusione del trailer per la versione pc del titolo, Activision ha anche condiviso quelli che sono i requisiti ufficiali, particolareggiandoli in maniera considerevole e dividendoli per fasce di utilizzo, o per meglio dire per obiettivi di prestazioni e risoluzione. Vediamo di che si tratta, ma soprattutto quanto questi requisiti possano rivelarsi onerosi per gli utenti.

La prima cosa che vale la pena far notare è che Call of Duty Vanguard supporterà dichiaratamente tanto la tecnologia DLSS di Nvidia quanto il Fidelity Super Resolution di AMD, ed oltre a questo è interessante notare che la software house si sia premurata di elencare i requisiti anche per il comparto online competitivo del titolo, e separatamente anche quelli per il gioco a risoluzione 4k a dettagli ultra. Tolto questo, però, è bene notare anche come i requisiti minimi del titolo siano piuttosto abbordabili per la stragrande maggioranza degli utenti, giacchè richiedono un Intel Core i3 4340 per la controparte Intel, o in alternativa un FX 6300 per quanto riguarda AMD, accoppiati a 8gb di ram e ad un minimo di 36gb di spazio disponibile su disco, almeno per quanto riguarda la modalità zombie ed il multiplayer. Parlando di schede grafiche, invece, i requisiti elencati da Beenox vedono una Nvidia Gtx 960, o in alternativa una Radeon RX 470. Requisiti che, come potete vedere voi stessi, sono decisamente irrisori se si considera la portata delle configurazioni di fascia medio bassa presenti oggigiorno sul mercato.

Per quanto riguarda i requisiti consigliati l’asticella sale inevitabilmente, sebbene si continui a parlare di requisiti relativamente irrisori, in quanto viene consigliato un Intel Core i5 2500k, oppure un Amd Ryzen 5 1600x per quanto riguarda il processore, accoppiato a 12gb di ram. 61gb di memoria su disco sono invece raccomandati al lancio, mentre per quanto riguarda il comparto video vediamo come anche qui si resti nell’ambito dell’assoluta fattibilità, giacchè viene consigliata una Nvidia Gtx 1060, o in alternativa una Radeon Rx 580 nella sua versione da 4gb.

Naturalmente questa è solo una parte dei requisiti dichiarati, che presumiamo sia indirizzata all’utenza che intende giocare in FHD/60fps, ma ad ogni buon conto in calce all’articolo trovate la lista completa di requisiti elencata in ogni suo particolare. Ciò che risulta palese osservando la lista, tuttavia, è è sembra essere stata posta grande attenzione all’ottimizzazione del titolo, che trattandosi de facto di una produzione ben più che semplicemente mainstream ha naturalmente l’obiettivo di essere giocato da più persone possibili. E se su console questo non è mai stato un problema, in quanto basta inserire il disco e premere play, per chi come noi gioca su pc una simile attenzione ai dettagli è quanto meno necessaria, pena il perdere una buona fetta di utenti che magari non potrebbero permettersi pezzi più costosi con l’unico scopo di far girare sul proprio sistema il titolo desiderato. Ma siamo arrivati alla domanda cruciale? Cosa ne pensate? Che target di risoluzione può raggiungere il vostro pc, ammesso che Call of Duty Vanguard sia di vostro interesse? Fatecelo sapere, come sempre, nella sezione commenti e discutiamone insieme!

SISTEMA OPERATIVO

  • Minimo: Windows 10 64bit con l’aggiornamento più recente
  • Consigliato/Competitivo/4k Ultra: Windows 10 64bit con l’aggiornamento più recente o Windows 11 64bit con l’aggiornamento più recente

PROCESSORE

  • Minimo: Intel Core i3-4340 o Amd FX-6300
  • Consigliato: Intel Core i5-2500k o Amd Ryzen 5 1600x
  • Competitivo: Intel Core i7-8700k o Amd Ryzen 7 1800x
  • 4k Ultra: Intel Core i9-9900k o Amd Ryzen 9 3900x

MEMORIA RAM

  • Minimo: 8gb
  • Consigliato: 12gb
  • Competitivo/4k Ultra: 16gb

SPAZIO SU DISCO

  • Minimo: 32gb al lancio (solo per multiplayer e modalità zombie)
  • Cosigliato/Competitivo/4k Ultra: 61gb al lancio

HI-REZ ASSET CACHE

  • Minimo/Consigliato/Competitivo: Almeno 32gb
  • 4k Ultra: Almeno 64gb

N.B: L’Hi-Rez Asset Cache è lo spazio aggiuntivo sul disco che il gioco può utilizzare per il rendering di asset in HD. Questa opzione può essere disattivata nelle impostazioni di gioco.

SCHEDA VIDEO

  • Minimo: Nvidia GeForce Gtx 960 o Amd Radeon Rx 470
  • Consigliato: Nvidia GeForce Gtx 1060 o Amd Radeon Rx 580
  • Competitivo: Nvidia GeForce Rtx 2070/3060 Ti o Amd Radeon Rx 5700 XT
  • 4k Ultra: Nvidia GeForce Rtx 3080 o Amd Radeon Rx 6800 XT

MEMORIA VIDEO

  • Minimo: 2gb
  • Consigliato: 4gb
  • Competitivo: 8gb
  • 4k Ultra: 10gb

DRIVER CONSIGLIATI

  • Nvidia: 472.12
  • Amd: 21.9.1

Potrebbe interessarti anche

Iscriviti
Notificami
guest
1 Commento
Vecchi
Nuovi Più votati
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti
Patrick Grioni
Amministratore
11 mesi fa

Fa tenerezza rivedere come CPU l’FX 6300 😉