Annunciato Resident Evil 4 Remake

by Zethras Gorgoth
2 comments 140 views

Negli ultimi anni si è vista una proliferazione a dir poco soverchiante di remaster e remake di vere e proprie colonne portanti del gaming. Fra i vari episodi della saga di Resident Evil, passando per Final Fantasy e continuando su un Prince of Persia ancora in fase di sviluppo, gli ultimi 20 anni hanno visto l’industria videoludica disseppellire vecchie glorie da quelle che altrimenti sarebbero state le loro tombe per l’eternità. E nella serata del 2 Giugno 2022, durante l’ultimo State of Play, abbiamo assistito a quello che è l’ennesimo tassello in questo grande mosaico: Resident Evil 4 Remake.

Da mesi, se non addirittura anni, tra i fan delle community online si parla del desiderio di molti per un remake di quello che da una buona fetta di pubblico è considerato uno dei titoli per eccellenza del franchise, con annessi scontri che hanno sempre avuto come unica domanda “a questo titolo serve un remake?”. Secondo chi scrive la risposta è decisamente si, ma quale che sia la risposta, Resident Evil 4 Remake è in lavorazione ed è stato ufficialmente confermato. E da quello che ci è dato vedere, sembra che i cambiamenti rispetto all’originale siano stati diversi, conferendo al titolo un’atmosfera decisamente più cupa.

Un dettaglio che salta immediatamente all’occhio, osservando il trailer, è che per come le cose ci vengono presentate pare che avremo molte più sezioni in cui controlleremo Ashley Graham, la figlia del presidente degli Stati Uniti della cui sicurezza è stato incaricato il protagonista del gioco: Leon S.Kennedy. A giudicare dal materiale del trailer non crediamo che incontreremo alcuna smentita nell’affermare che Resident Evil 4 Remake avrà un’inclinazione molto più concentrata sul lato horror dell’esperienza, diversamente dall’originale che era molto più votato all’azione, con un utilizzo del RE Engine che sembra donare nuova linfa e vita al titolo Capcom.

Ciò che purtroppo non è possibile evincere dal trailer è quello che sarà il setting a livello di gameplay, se non che possiamo aspettarci un’impostazione figlia dell’ottimo lavoro fatto con Resident Evil 2 Remake, probabilmente con un pacing più rapido per avvicinarsi il più possibile all’esperienza originale. Stando ai leak degli ultimi mesi, tuttavia, ciò che possiamo aspettarci è un titolo molto più cupo e spaventoso dell’originale, il che di sicuro farà piacere ai fan “die hard” della saga. La data di uscita annunciata è il 24 marzo 2023, sulle console di nuova generazione e PC. Siete pronti a tornare a El Pueblo e a sentire gli improperi dei popolani contro il povero Leon?

Potrebbe interessarti anche

Iscriviti
Notificami
guest
2 Commenti
Vecchi
Nuovi Più votati
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti
Patrick Grioni
Amministratore
29 giorni fa

Un eccellente motivo per rivalutarlo e perchè no apprezzarlo, visto che ai tempi non fu amore.