METAL HellSinger: Preview

by Splintell
3 comments 120 views

Noioso sabato venerdì sera, nulla di particolare da fare, serie TV in pari…
Dopo aver salutato gli amici si entra in quel limbo del dover staccare ma non essere sicuri di volerlo ancora fare: vorreste giocare ancora a qualcosa ma mentre scorrete la libreria di Steam non c’è davvero nulla capace di farmi divertire gli ultimi 5/10 minuti prima di mettervi a letto.
In quanti si sono ritrovati e tuttora sono in questa precisa condizione? Chi scrive si trovava in questa precisa situazione e la stava per dar vinta al buonsenso quanto, merito di un video di YouTube, ha trovato qualcosa di davvero curioso che non si vede da tanto tempo: una DEMO gratuita di Steam di quello che sembra a tutti gli effetti un clone non proprio eccelso di DOOM.
Si stava per passare oltre quando questa stessa immagine viene mostrata nella copertina: cosa centra il vocalist dei System of a Down con la Demo di un gioco?

Oramai era troppo tardi: quel venerdì il buonsenso aveva perso ma in cambio qualcosa di sicuramente originale era stato scoperto.

METAL HellSinger è esattamente quello che sembra; uno Sparatutto Action molto derivativo (per non dire praticamente plagiato) con un’unica eccezione, una componente di gameplay che trasforma una semplice copia inspirata in un’avventura quasi unica della durata (per adesso) di poco più di 10 minuti. Un Rhythmic FPS.

Per dirla in pochissime parole immaginate di stare giocando a DOOM (o anche Wolfenstein). Alzate il volume e concentratevi sulla musica che vi incalza durante i combattimenti: senza rendervene conto state sparando e massacrando demoni a ritmo perchè la colonna sonora e tutta l’azione è stata studiata benissimo per darvi questa feeling senza che ve ne rendiate conto. A tutto questo METAL HellSinger aggiunge un cosa ed una soltanto: compiere azioni (tutte le azioni, dai movimenti agli spari e tutto quello che sta in mezzo) seguendo il ritmo della canzone fa salire il moltiplicatore di punti.

provare per credere. Metal: Hellsinger su Steam (steampowered.com)

A seguire troverete il video di una nostra run (non eccellente, da ammettere) che vi mostrerà la DEMO in tutta la sua interezza; per quanto sia davvero bello da vedere (immaginiamo che questa tipologia di gioco in streaming sia davvero un bel contenuto), da giocare è davvero tutta un’altra musica.

“It’s like Guitar Hero and DOOM had a baby”

Potremmo stare qui ad analizzarne punti forti e debolezze (non è assolutamente privo di difetti, anzi) ma la cosa migliore in questi casi è provarlo voi stessi.
Si comporta egregiamente sul nostro ormai celebre (si fa per dire) Legion 5 Pro dati soprattutto grazie a dei requisiti di sistema oramai più che abbordabili, anche se consigliamo l’uso di buone cuffie.

Lato musica e suoni è davvero ben fatto e non potrebbe essere altrimenti, dato che tutto il gioco esiste in funzione della colonna sonora INEDITA realizzata appositamente per il gioco sviluppato da The Outsiders, studio INDIE in seno a FunCom (il publisher di CONAN: Path of Exile).

In breve possiamo dirvi che ci ha convinto come idea ma il suo successo (o fallimento) dipenderà quasi esclusivamente dalla capacità di amalgamare musica ed azioni di gioco quasi alla perfezione: già nella DEMO è stato possibile notare, dopo qualche run consecutiva, come determinate situazioni accadano sempre al momento giusto, quasi fossero scriptate, poiché funzionali ad un reef particolarmente intenso o ad uno stacco tra la parte scream e quella melodica. Non ci ha dato assolutamente fastidio questo, ADESSO, ma immaginiamo che nell’arco di una intera campagna riuscire a prevedere le azioni perchè sempre le stesse in base al momento della canzone potrebbe risultare noioso a tal punto da inficiarne la rigiocabilità, altro punto forte di titoli del genere,

Non ci resta che aspettare ancora qualche mese prima di vedere se riuscirà a mantenere le ottime premesse mostrateci: in caso contrario, possiamo senza dubbio affermare di avere per le mani uno dei più divertenti Aim Trainer esistenti sul mercato.

Potrebbe interessarti anche

Iscriviti
Notificami
guest
3 Commenti
Vecchi
Nuovi Più votati
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti
Patrick Grioni
Amministratore
17 giorni fa

Veramente, veramente e aggiungo veramente, un concept interessante.
Inoltre non pensavo che su Unity Engine si potesse fare questo.

Dek
Dek
16 giorni fa

giocato alla demo, ost ganzissima

Patrick Grioni
Amministratore
Rispondi a  Dek
16 giorni fa

Dovrò provarlo allora.