Sony introduce il brand gaming Inzone col Monitor M9

by Vincenzo Gentile
1 comment 170 views

Nel corso della giornata di Martedì, Sony ha introdotto un nuovo segmento indirizzato al Gaming, chiamato Inzone.
Col nuovo brand, Sony ha immesso sul mercato una serie di device, tra cui dei Monitor dalle specifiche estremamente interessanti.
Il prodotto top di gamma che è stato presentato è l’Inzone M9, il quale offre un pannello 4K da 144 Hz con Full-Array  Local Dimming, tecnologia che permette di avere un contrasto molto più elevato rispetto ai soliti pannelli IPS, il tutto unito alla presenza dell’HDR 600 ed ad una copertura dello spettro DCI-P3 del 95%.
Il response time è di 1 ms ed è presente il supporto a VRR per console ed al FreeSync/G-Sync per PC. Inoltre sono presenti porte DisplayPort e HDMI 2.1, in modo da rendere l’M9 una scelta azzeccata sia per possessori di Console (PS5 in primis grazie all’autoregolazione per l’HDR).
È presente anche una USB-C che permette l’input video. 

Oltre a quest’ultimo è stato annunciato anche un monitor di fascia media chiamato Inzone M3, con risoluzione 1080p ed una copertura sRGB del 99% oltre alla compatibilità ad HDR 400 e refresh rate da 240 Hz.
L’Inzone M9 avrà un prezzo di listino di 899$ e sarà disponibile entro l’estate, mentre l’Inzone M3 verrà proposto a 529$ e messo in vendita entro il 2022.
I due monitor sono delle proposte decisamente interessanti, ma il modello top di gamma (M9) è una proposta decisamente intrigante poichè offre delle specifiche non facili da ritrovare nella sua fascia di prezzo, ottenendo nonostante il prezzo alto, un ottimo rapporto prezzo prestazioni.

Potrebbe interessarti anche

Iscriviti
Notificami
guest
1 Commento
Vecchi
Nuovi Più votati
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti
Patrick Grioni
Amministratore
1 mese fa

Design veramente interessante, caratteristiche discrete, prezzo adeguato, direi che è un prodotto che ha un suo perchè.