DDR5 6000: le migliori per Ryzen 7000?

by Patrick Grioni
0 comment 190 views

Come sappiamo la piattaforma Ryzen è molto influenzata dalla frequenza di Infinity Fabric, il gate di comunicazione tra i vari moduli CCD e CCX, che a sua volta eredita la frequenza delle ram di sistema: fino a Zen 3 il miglior equilibrio possibile tra DDR4 e rapporto di frequenza era ottenibile puntando a moduli da 3733 Mhz, oltre questa soglia la ratio si spostava a 1:2.

Con il passaggio a DDR5 e piattaforma AM5 era quindi interessante capire come si fossero spostati gli equilibri: grazie al leak di un Bios Gigabyte di una X670E è possibile individuare come la massima frequenza di Infinity Fabric sia di 3000 Mhz, corrispondenti a ram DDR5 6000, e presumibilmente oltre questa soglia dovremmo incontrare il taglio di Ratio.

Oltre a questo viene confermata la tecnologia EXPO, alternativa a XMP (di Intel), con due profili distinti, uno in funzione della miglior latenza possibile, l’altro per raggiungere frequenze significative.

Amici del Vault è tutto, vi ricordiamo che per restare aggiornati potete seguirci sul nostro gruppo Facebook, sul Forum ufficiale (anche per la risoluzione di problematiche tecniche) o Telegram.

Potrebbe interessarti anche

Iscriviti
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti