AMD, lanciati i processori Ryzen 7000 a 65W

by Vincenzo Gentile
0 comment 193 views

Dopo qualche mese di attesa, dopo il lancio dei Ryzen 7000X, AMD ha annunciato al suo evento CES i processori Zen 4 desktop a consumi più moderati, nella figura del Ryzen 9 7900, Ryzen 7 7700 e Ryzen 5 7600.
I processori sopracitati assumono una particolare appetibilità per l’utenza, dati i prezzi molto più contenuti rispetto alle varianti dal TDP più elevato, essendo ognuno di essi circa 100€ più economici rispetto alla controparte caratterizzata dal suffisso X, anche se il problema che continua a mantenere le persone lontane dalla piattaforma, è il costo della scheda madre e ram e non della singola CPU.
Questi “nuovi” processori sono caratterizzati dall’avere dei clock più bassi rispetto ai modelli X, ed in base al processore scelto, per quello che traspare dalle recensioni, le differenze in performance sono estremamente marginali nella maggior parte dei casi, tranne in produttività dove su Ryzen 7 7700 e Ryzen 9 7900 è possibile osservare delle differenze più marcate, causate da dei Base Clock più bassi per poter accomodare il TDP di 65W.

Amici del Vault è tutto, vi ricordiamo che per restare aggiornati potete seguirci sul nostro gruppo Facebook, qua sotto nei commenti o sul nostro gruppo Telegram.

Potrebbe interessarti anche

Iscriviti
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti